mercoledì, 26 settembre '18.
Sei il visitatore n° 555021



Uffici Comunali

SISTEMA D'ALLERTA TELEFONICO

Associazioni

LEGGE 190/2012 ANTICORRUZIONE

PROGRAMMA TRIENNALE TRASPARENZA E INTEGRITA'


Eventi Settembre 2018

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
         
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
<< Mese Prec


Archivio



INFORMAZIONI > FRAZIONI NON METANIZZATE

FRAZIONI NON METANIZZATE

I proprietari di abitazioni ricadenti in aree non metanizzate possono godere delle agevolazioni fiscali per l'acquisto di gasolio e GPL utilizzati come combustibili per il riscaldamento.

Ai sensi dell'art. 8, comma 10, lett. c), della Legge 448/98, come modificato dall'art.12, comma 4 punto 4) della Legge 488/99, le agevolazioni fiscali sull'acquisto del gasolio e del GPL, quali combustibili per il riscaldamento, sono applicabili anche alle frazioni non metanizzate di comuni metanizzati, ricadenti nella zona climatica E di cui al D.P.R. 412 del 26 agosto 1993, individuate annualmente con delibera di Consiglio Comunale.

L'art. 4, comma 2 del D.L. 30.09.2000, n° 268, convertito con modificazioni dalla L. 354 del 23.11.2000 e successivamente modificato dall'art. 27, comma 3 della Legge n° 388 del 23.12.2000 (c.d. finanziaria per il 2001) precisa che per "frazioni di comuni" si intendono le porzioni edificate di cui all'art. 2, comma 4, del decreto del Presidente della Repubblica 26 agosto 1993, n° 412 ubicate, a qualsiasi quota, al di fuori del centro abitato ove ha sede la casa comunale, ivi comprese le aree su cui insistono case sparse.

Le zone del Comune di CORTE BRUGNATELLA che beneficiano di tali agevolazioni fiscali sono state definite con deliberazione di Consiglio Comunale n° 12 del 27/04/2011.

Il Consiglio comunale ha approvato:

• ELENCO FRAZIONI NON METANIZZATE;
• ELENCO LOCALITA' ZONA CLIMATICA F
Come da comunicazione ENEA prot. n. 387 del 22.05.2001 con provvedimento del Sindaco prot. 1750 - 2/2011

Queste frazioni vengono individuate con delibera del consiglio del Comune interessato da inviarsi al Ministero dell' Economia e delle Finanze e a quello delle Attività produttive.

L'Ente locale adotta una nuova delibera di consiglio solo se è mutata la situazione di non metanizzazione della frazione (interpretazione data dall'art. 17-bis, D.L. n.147/2003).

PER L'ANNO 2018 RISULTANO VALIDE LE CONDIZIONI DELLA DELIBERA 21/2018 CHE SI ALLEGA


Documenti
TornaTorna 


INFORMAZIONI

Servizi On-line

ALBO PRETORIO

TRASPARENZA VALUTAZIONE E MERITO

AMMINISTRAZIONE APERTA

RELAZIONE DI FINE MANDATO

RELAZIONE INIZIO MANDATO

Galleria Fotografica

Tutte le immagini presenti nell'archivio fotografico del Comune di Corte Brugnatella



In Evidenza




Web Site a cura di
Edita S.p.A.